EPO - EUROPEAN PATENT OFFICE -NUOVA SEDE, L’ AIA

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2004
  • Luogo: L’ Aia, Olanda
  • Cliente: European Patent office
  • Stato: concorso internazionale
  • Titolo:

    Offices

  • Sottotitolo:
    EPO - EUROPEAN PATENT OFFICE -NUOVA SEDE, L’ AIA
  • Contenuto:

    Progetto architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: L’Aia, Olanda
    Anno: 2004
    Committente: EPO-European Patent office
    Superficie territoriale: 4 ha
    Programma: 71.000 m² tot.
    •    500 m² - ingresso
    •    1200 m² - bar e ristorante
    •    1000 m² - sala conferenze
    •    750 m² - spazio espositivo
    •    350 m² - centro benessere
    •    450 m² - area fitness
    •    47.000 m² - uffici EPO
    •    15.000 m² - ufficio direzionale e gestione
    •    2.500 m² - sala riunioni
    •    1.800 m² - stoccaggio
    •    450 m² - servizi e locali tecnici

EPO - EUROPEAN PATENT OFFICE -NUOVA SEDE, L’ AIA

Il programma del concorso per la nuova sede dell’EPO prevede la realizzazione di uno spazio funzionale e tecnologico.
Il progetto propone una reinterpretazione artificiale del paesaggio esistente. L’edificio appare come un volume compatto, orizzontale, che come il paesaggio viene interrotto da una serie di linee forti.
Gli episodi verticali vengono a contrapporsi al carattere orizzontale. Questi elementi si ripetono e creano degli oggetti emergenti dalle molteplici configurazioni, quali una traccia del passato, una preesistenza archeologica: metafora e storia del luogo
Le scelte architettoniche rimodellando il paesaggio portano una continuità lungo la quale l’edificio si conforma . si tratta allo stesso tempo di una scultura, un simbolo ed una vetrina di valenza culturale, che contiene al suo interno un elemento monolitico. Lo spazio concentrato invita all’esperire dinamico ed alla scoperta attraverso percorsi che si aprono sul tetto giardino conducendo al centro del grande spazio il cuore dell’edificio.

 

 

 

Cerca