RECUPERO DELLE EX-CARTIERE DELLA VALLE DEI MULINI DI AMALFI

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2004
  • Luogo: Amalfi, Italia
  • Cliente: Comune di Amalfi e Provincia di Salerno
  • Stato: progettazione preliminare
  • Titolo:

    Residential
    Hotel & Leisure

  • Sottotitolo:
    Recupero delle ex-cartiere della valle dei Mulini di Amalfi
  • Contenuto:

    Primo premio  Holcim award Europa, settembre 2005
    Progetto architettonica: Nemesi Studio_Master plan in collaborazione con Luigi Centola
    Luogo: Amalfi, Salerno
    Anno: 2004
    Committente: Comune di Amalfi e Provincia di Salerno
    Superficie territoriale:  8.000 m²
    Programma:  6.500 m² tot.
    •    2.500 m² - spa
    •    1.500 m² - ristorante
    •    2.000 m² - ateliers
    •    1.500 m² - villaggio degli artisti
    •    1.000 m² - club house

RECUPERO DELLE EX-CARTIERE DELLA VALLE DEI MULINI DI AMALFI

Il progetto di Nemesi per il recupero delle ex-cartiere della valle dei Mulini di Amalfi è parte di un vasto intervento da realizzare in project financing, teso a promuovere attraverso attività ricettive e culturali, il recupero di un’area dall’elevato valore culturale e paesaggistico. Qui Nemesi recupera una serie di cartiere ad uso ricettivo, organizzando lo spazio a disposizione attraverso un ricco programma funzionale comprendente appartamenti e residence di lusso, un complesso termale, un museo del vino e dello slow food.
Acquarium e vinarium sono i due principali nodi funzionali attorno ai quali si sviluppa  l’intero complesso. Entrambi vivono di suggestioni offerte dallo scavo di ambienti nella roccia preesistente,  dove la luce soffusa e radente sulla materia quasi grezza si contrappone ai collegamenti dei percorsi vetrati, strutture leggere e immateriali.
Il progetto è stato premiato con il primo premio Holcim award Europa, nel settembre 2005.

 

Cerca