FASHION CENTER, ROMA

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 1999
  • Luogo: Roma, Italia
  • Cliente: Versace & JOY’S Production
  • Stato: incarico
  • Titolo:

    Hotel & Leisure

  • Sottotitolo:
    Fashion center, Roma
  • Contenuto:

    Progetto architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: Roma
    Anno: 2002
    Committente: Versace & JOY’S Production
    Programma: 2.500 m² centro polifunzionale

FASHION CENTER, ROMA

L’intervento consiste nella realizzazione di un luogo destinato all’esposizione e alla commercializzazione dei prodotti della Versace - fruitore e destinatario finale dell’edificio -  ma anche, in termini più ampi, alla creazione e alla diffusione dell’immagine, totem iconico di questo millennio. Alle attività strettamente legate alla moda sono state dunque associate una serie di funzioni diverse ma strettamente connesse tra loro e tutte a loro volta con il tema di progetto. Supportata dall’ipotesi di localizzazione – ai margini del territorio metropolitano - la suggestione di progetto, un’indagine nel mondo della materia e del suo tessuto, trova la sua espressione architettonica nella successione di una serie di tracce, di solchi che vanno a costituire l’ossatura dell’edificio, ne strutturano lo spazio interno, ne organizzano l’uso, ne determinano i percorsi di fruizione e attraversamento. La strategia progettuale è stata infatti quella di dare forma ad uno spazio che superi la tradizionale divisione in ambienti: un sistema di nastri orizzontali - passerelle, rampe, piani - fluiscono senza soluzione di continuità come a seguire, nella loro successione, il ritmo incalzante delle sfilate. La configurazione e l’organizzazione dello spazio svincolano così lo spettatore da una dimensione statica e per certi versi passiva nei confronti dello spettacolo, gli consentono di entrare a far parte del suo stesso processo costitutivo, come all’interno di un grande microchip, capace di trasmettere ma al tempo stesso di generare immagini

 

Cerca