Culture

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2015
  • Luogo Rho-Pero, Milano, Italia
  • Cliente Expo 2015 S.p.a
  • Stato realizzato
  • Titolo

    Culture
    Mixed use

  • Sottotitolo
    PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015
  • Contenuto

    PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015               
    Progetto vincitore del concorso internazionale di progettazione preliminare su 68 studi partecipanti

    LUOGO:
    Milano, area Rho-Pero

    COMMITTENTE:
    Expo 2015 SpA

    LANCIO CONCORSO DI PROGETTAZIONE: 17 Dicembre 2012
    AGGIUDICAZIONE CONCORSO DI PROGETTAZIONE: 17 Maggio 2013

    PROGETTO ARCHITETTONICO:
    Nemesi & Partners Srl, Arch. Michele Molè Fondatore e Direttore e Arch. Susanna Tradati Partner Associato e Project Manager

    TEAM DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA:
    Coordinatore di progetto
    Arch. Alessandro Miele
    Team di progetto
    Alessandro Belilli, Claudio Cortese, Kai Felix Dorl, Daniele Durante, Enrico Falchetti, Alessandro Franceschini, Davide Giambelli, Alessandra Giannone, Paolo Greco, Sebastiano Maccarrone, Paolo Maselli, Matteo Pavese, Fabio Rebolini, Giuseppe Zaccaria
    Fabrizio Bassetta, Tiziano De Paolis, Francesca Fabiana Fochi, Chiara Maiorana, Mariarosaria Meloni

    MODEL MAKERS:
    Officina06, Gianluca Brancaleone

    PARTNERS DI PROGETTO:
    Proger SpA- Bms Progetti Srl, Progetto delle strutture e degli impianti, Engineering e Cost Management, Coordinamento della sicurezza in fase di progetto    
    Prof. Ing. Livio De Santoli, Sostenibilità energetica

    CONSULENTI DI PROGETTO:
    ABeC (Ingegnerizzazione facciate vetrate); Altene Ingegneri Associati (Studio fluidodinamico per lo smaltimento acque di copertura), Arch. Zomraude Chantal Chalouhi (Progetto Antincendio), Energo SpA (Studio termodinamico e ventilazione naturale della piazza), GTA Srl (Fattibilità ambientale), Ing. Gennaro Loperfido (Sistemi di evacuazione fumo e calore), Studio Montanari & Partners Srl (Funzioni, spazi e logistica dei servizi Ristorazione), Mario Nanni (Lighting design),  Ing. Dario Paini (Progetto Acustica), Ing. Samuele Sassi- FSC Engineering srl/Fire Engineering/Srl Ramboll Group (Analisi Fluidodinamiche e Fire engineering), Studio Capè (progetto costruttivo strutturale e gestione BIM del progetto costruttivo); Systematica Srl (Modellazione Flussi).
        
    CLASSE ENERGETICA:
    Classe A

    AREA D’INTERVENTO:
    Palazzo Italia, livelli 6 + terrazza
    60X60X34 mt (compresi involucro ramificato e vela di copertura)
    area costruita di 14.400 mq
    spazi espositivi
    spazi di rappresentanza / delegazioni
    spazi per eventi / auditorium
    spazi uffici / meeting  
    spazi per la ristorazione.

    Cardo , livelli 2 + terrazza
    area costruita di 12.500 mq
    spazi espositivi  
    spazi eventi
    spazi rappresentanza / uffici
    spazi per la ristorazione e terrazze eventi                            
    N. piazzette 14

    PUBBLICAZIONE GARA PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE: 17 Ottobre 2013
    FONDAZIONI: dicembre 2013
    AGGIUDICAZIONE GARA PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE: 9 Gennaio 2014
    INIZIO DEL CANTIERE: 15 Gennaio 2014
    INAUGURAZIONE: 1 Maggio 2015

    GENERAL CONTRACTOR PADIGLIONE ITALIA:
    Italiana Costruzioni S.p.A.

    IMPRESE DI COSTRUZIONE PALAZZO ITALIA:
    Mantovani Group, scavi e fondazioni
    Italiana Costruzioni S.p.A., realizzazione dell’edificio, impianti e finiture
    Italcementi SpA e Styl-Comp Group, realizzazione dell’involucro ramificato. Italcementi produzione cemento iactive biodynamic, Styl-Comp ingegnerizzazione, produzione e montaggio del rivestimento architettonico ramificato
    Stahlbau Pichler Srl, realizzazione vela di copertura

    DATI PANNELLI RAMIFICATI:
    superficie totale 9.000 mq
    oltre 700 pannelli
    dimensione singolo pannello 4 x 4 mt
    peso singolo pannello da 1 a 4 tonnellate
    quantità cemento i.active BIODYNAMIC 2.000 tonnellate

    DATI VELA DI COPERTURA:
    superficie totale 4.000 mq
    quantità materiali: 400 ton di acciaio – 4.000 mq di vetro
    vetro fotovoltaico 650 mq
    peso totale circa 450 tonnellate

PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Progetto architettonico di Nemesi&Partners IL PROGETTO DEL PADIGLIONE ITALIAIl progetto del Padiglione Italia è il…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2014
  • Luogo Helsinki
  • Cliente Guggenheim Foundation
  • Stato concorso internazionale
  • Titolo

    Culture

  • Sottotitolo
    Guggenheim Helsinki
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi & Partners
    Luogo: Helsinki, Finlandia
    Anno: 2014
    Committente: Guggenheim Foundation
    Programma: 12.100
    Main Hall e area servizi per visitatori: 500
    Conference Hall: 565 + 300 foyer
    Gallerie espositive: 4000
    Zona polifunzionale : 590
    Café-bar: 200
    Area food and drink: 150
    Ristorante: 1000
    Retail: 480
    Uffici: 560
    Laboratori: 100
    Area manutenzione: 800
    Archivio collezioni: 580
    Altri spazi: 2250
    Studi di ingegneria: Transsolar Klimaengineering

GUGGENHEIM, HELSINKI 2014

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2015
  • Luogo Area EXPO 2015, Rho Milano
  • Cliente Alessandro Rosso e Joomoo Group
  • Stato realizzato
  • Titolo

    Culture
    Exhibit design

  • Sottotitolo
    Joomoo Pavilion Expo Milano 2015
  • Contenuto

    PADIGLIONE ALESSANDRO ROSSO JOOMOO - EXPO 2015 - MILANO

    Luogo: Rho-Pero, Milano
    Anno: 2015
    Superficie area: 864 mq
    Programma: 1800 mq

    Nemesi & Partners - architettura
    BMS - struttura e ingegneria
    BMZ - impianti tecnici
    Simone Micheli - illuminazione e interior design + concept facciate Cubetto - interior dell'ICEBAR                                 FrigoTeam - struttura ICEBAR

    in collaborazione con:
    Icebar by Icehotel
    Seven Stars Galleria | Urbana Alberghi | Milano

    con il contributo di:
    ARCA
    ARCLUCE
    BERTOLOTTO
    DMP
    DSG
    ELECTROLUX
    FRASCIO
    GEDY
    È UN
    OIKOS Colore e materia per l'architettura
    POINTEX
    SIMAS
    SINTESISTYLE

    General contractor: Coveco SCPA - Airaudo Costruzioni

ALESSANDRO ROSSO - JOOMOO PAVILION EXPO MILANO 2015

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2013
  • Luogo Rho-Pero, Milano, Italia
  • Cliente Expo 2015 S.p.a
  • Stato realizzato
  • Titolo

    Culture
    Mixed use

  • Sottotitolo
    PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi & Partners Srl
    Luogo: area Rho-Pero, Milano, Italia
    Periodo: 2013-2015
    Committente: Expo 2015 S.p.a.
    Area d'intervento: 13.500 m²
    Programma: Palazzo Italia 13.275 mq, 6 livelli fuori terra; Cardo 13.776 mq, 3 livelli fuori terra
    Classe energetica: Classe A+

    Partners di progetto:
    Proger SpA-Bms Progetti Srl, Strutture e Impianti, Engineering e Cost Management
    Prof. Ing. Livio de Santoli, Sostenibilità energetica

    Consulenti:
    Ing. Dario Paini (Acustica), ABeC (Ingegnerizzazione facciate vetrate); Mario Nanni (Lighting design),  Systematica Srl (Flussi), Energo SpA (Fluidodinamica), GTA Srl (Fattibilità ambientale), Arch. Zomraude Chantal Chalouhi (Antincendio), Ing. Samuele Sassi- FSC Engineering srl/Ramboll Group (Fire engineering), Studio Montanari & Partners S.r.l. (Ristorazione)

    General contractor Padiglione Italia: Italiana Costruzioni S.p.A.

    Imprese di costruzione Palazzo Italia:
    Italiana Costruzioni S.p.A., realizzazione dell'edificio Italcementi SpA e Styl-Comp Group, realizzazione dell’involucro ramificato in cemento i.active BIODYNAMIC
    Stahlbau Pichler Srl, realizzazione vela di copertura

     

PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Il progetto del Padiglione Italia è il risultato di un concorso internazionale di progettazione aggiudicato…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2015
  • Luogo Rho-Pero, Milano, Italia
  • Cliente Expo 2015 S.p.a
  • Stato realizzato
  • Titolo

    Culture

  • Sottotitolo
    EDIFICI DEL CARDO - Padiglione Italia Expo Milano 2015
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi & Partners
    Luogo: area Rho-Pero, Milano, Italia
    Periodo: 2013-2015
    Committente: Expo 2015 S.p.a.
    Programma: Cardo  12.500 mq - 2 livelli + terrazza

    Partners di progettazione:
    Proger SpA, Engineering e Cost Management
    Bms Progetti Srl, Strutture e Impianti
    Prof. Ing. Livio de Santoli, Sostenibilità energetica

    Impresa di costruzione:
    Italiana Costruzioni S.p.A.

EDIFICI DEL CARDO - PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Gli edifici temporanei del Cardo che si affacciano sull’asse omonimo, un…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2010
  • Luogo Merida, Spagna
  • Cliente Dipartimento della cultura spagnola
  • Stato concorso internazionale ristretto
  • Titolo

    Culture

  • Sottotitolo
    Museo d’arte Visigota, Mérida
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: Merida, Spagna
    Anno: 2010
    Committente: Dipartimento della cultura spagnola
    Superficie territoriale:  6.000 m²
    Programma: 8.450 m2  tot.
    •    540 m² - ingresso
    •    4.500 m² - spazio espositivo
    •    1.150 m² - spazio espositivo temporaneo
    •    380 m² - sala riunioni
    •    220 m² - libreria
    •    260 m² - lounge bar e ristorante
    •    320 m² - biblioteca
    •    750 m² - stoccaggio
    •    240 m² - area amministrativa
    •    90 m² - camere e servizi tecnici
    Studio di ingegneria: SNC Lavalin

MUSEO D’ARTE VISIGOTA, MÉRIDA Una gema en la vía de la plataLa gema es la metáfora de un volumen prismático…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2008
  • Luogo Parigi, Francia
  • Cliente Comune di Parigi
  • Stato concorso internazionale ristretto
  • Titolo

    Culture

  • Sottotitolo
    Istituto di cultura islamica, Parigi
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: Parigi
    Anno: 2008
    Committente: Comune di Parigi

    SITO POLONCEAU
    Superficie territoriale: 1200 m²
    Programma: 4.480 m2 tot.
    •    350 m² - ingresso
    •    260 m² - bar
    •    650 m² - zona di culto
    •    850 m² - spazi espositivi temporanei
    •    400 m² - sala riunioni
    •    350 m² - sala conferenze
    •    280 m² - laboratori
    •    380 m² - biblioteca
    •    450 m² - area amministrativa
    •    420 m² - stoccaggio
    •    90 m² – camere e servizi tecnici

    SITO STHEPENSON
    Superficie territoriale: 600 m²
    Programma: 3.290 m2 tot.
    •    380 m² - ingresso
    •    120 m² - bar
    •    600 m² - area di culto
    •    650 m² - spazio espositivo temporaneo
    •    350 m² - sala conferenze
    •    150 m² - sala riunioni
    •    150 m² - laboratori
    •    220 m² - bagno turco
    •    250 m² - area amministrativa
    •    360 m² - stoccaggio
    •    60 m² – camere e servizi tecnici

    Studio di ingegneria: Batiserf, RFR, BCBG

ISTITUTO DI CULTURA ISLAMICA, PARIGI LOTTO POLONCEAU LOTTO STEPHENSON Parigi, Francia Un obiettivo prioritario del progetto proposto per il nuovo…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2007
  • Luogo Roma, Italia
  • Cliente privato
  • Stato realizzato
  • Titolo

    Offices
    Culture

  • Sottotitolo
    EX LANIFICIO LUCIANI RICONVERSIONE E RIQUALIFICAZIONE, Roma

  • Contenuto

    Progetto architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: Roma
    Anno: 2006-2007
    Committente: privato
    Superficie territoriale: 1.200 m²
    Programma: 2.000 m² tot.
    •    120 m2 – ingresso
    •    150 m² - lounge bar
    •    120 m² - sala conferenze
    •    250 m² - spazio espositivo e polifunzionale
    •    90 m² - area giardini d’inverno
    •    700 m² - uffici
    •    250 m² - ufficio direzionale e gestione
    •    150 m² - area riunioni
    •    100 m² - stoccaggio
    •    50 m² - servizi e locali tecnici
    Studio di ingegneria: Ing. G. Molè

EX LANIFICIO LUCIANI RICONVERSIONE E RIQUALIFICAZIONE, ROMA L’organizzazione di una vera e propria Cittadella dell’Arte e dell’Architettura, denominata EXLL (Ex…

Informazioni aggiuntive

  • Anno 2005
  • Luogo Chiari, Italia
  • Cliente Comune di Chiari
  • Stato concorso internazionale
  • Titolo

    Culture

  • Sottotitolo
    Polo culturale, Chiari
  • Contenuto

    Progetto Architettonico: Nemesi Studio
    Luogo: Chiari, Brescia
    Anno: 2005
    Committente: comune di Chiari
    Superficie territoriale:  8.000 m²
    Programma: 3.970 m² tot.
    •    350 m² - ingresso
    •    2.150 m² - spazi espositivi temporanei
    •    250 m² - sala conferenze
    •    350 m² - sala riunioni
    •    180 m² - laboratori
    •    180 m² - area amministrativa
    •    420 m² - stoccaggio
    •    90 m² – camere e servizi tecnici
    Studio di ingegneria: studio Ea3

POLO CULTURALE, CHIARI Il nuovo polo culturale e ricreativo è pensato come spazio polifunzionale integrato, un multiplex culturale a cui…
Pagina 1 di 2

Cerca